Cubafacile -  Il Forum di Cuba e della sua gente
Facebook
Twitter
Gplus
RSS

IL LUOGO DOVE SI PARLA DI CUBA E LA SUA GENTE
 

Chiarimenti sulla RP - DAL BLOG DI ASTON VILLA



 
Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Cubafacile - Il Forum di Cuba e della sua gente -> Tematiche generali
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Bonvys79



Registrato: 07/10/14 09:30
Messaggi: 3284

MessaggioInviato: Mer 17 Gen 2018 - 9:35     Oggetto: Chiarimenti sulla RP - DAL BLOG DI ASTON VILLA Rispondi citando

DAL BLOG DI ASTON VILLA:

Credo che occorra, a questo punto, introdurre alcuni chiarimenti riguardanti i vantaggi, reali e/o presunti della Residenza permanente a Cuba.

Per molto tempo, a volte ancora oggi, mi sono chiesto se, per me, avesse avuto un valore richiederla.

Sgombriamo il campo da ogni equivoco, una da sposare per la bisogna la si trova sempre.....anche in situazioni abbastanza credibili.

E' notorio che acquistare un immobile intestandolo a un/una cubano/a sia un grosso rischio, lo sappiamo tutti.

Io l'ho fatto, un piccolo investimento che non causa in me alcun rimpianto, non ho certamente messo dentro i soldi della sogliola limanda, il mio tenore di vita' non e' sceso di una tacca, quindi bene cosi'.

“La Residenza Permanente garantisce almeno che meta' della casa resta di tua proprieta'” sento dire spesso in giro.

Vero, in questi casi si e' equiparati esattamente ad un cubano.....in tutto e per tutto....?

Non proprio....ma lasciamo stare non voglio perdermi in tecnicismi che annoierebbero me e voi.

Meta' della casa resta in mano allo straniero, cosi' come meta' della casa resta in mano al cubano qualunque che decide di sposare la cubana qualunque.

A Cuba vige la comunione dei beni acquisiti dopo il matrimonio, matrimonio che e' indispensabile per richiedere la RP.

Quindi e' presumibile che prima della boda allo straniero non sia intestato nulla.

Il figlio di una mia duena storica viveva con la moglie e la figlia sopra alla casa de renta.

Le cose poi sono degenerate, i due si sono separati per la legge, il giudice ha stabilito che la casa o veniva venduta e i proventi equamente divisi, oppure andava divisa a meta' in modo che madre e figlia avessero un tetto sopra la testa.

Ha anche stabilito che fosse il marito, essendo in possesso di maggiori possibilita' economiche, a sobbarcarsi ogni costo di divisione della casa.

Badate bene; in ogni meta' casa deve essere presente una cucina, un bagno ed una camera da letto.....se non esistono occorre farli.

Ipotizziamo di essere in possesso di Rp e di ritrovarci in quella situazione.

C'e' poco da ipotizzare conosco almeno una dozzina di italiani che ci si sono trovati.

NESSUNO di loro ha optato per dividere la casa col rischio poi di ritrovarsi ex moglie, figli, chulo e parentado fra i coglioni ogni giorno, tutti hanno acquistato una seconda casa lasciando la prima alla moglie e ai figli.

Quindi dov'e' la differenza fra chi ha acquistato casa con RP e chi l'ha fatto senza?

Nel primo caso....perdi comunque la casa.....nel secondo....invece anche.

Non sto' parlando di sconosciuti e non sto' citando per sentito dire, conosco personalmente tutti gli italiani che hanno dovuto fare questa scelta, con la loro bella Residenza Permanente in saccoccia.

Un altro conoscente si e' intestato i muri dove svolge la sua attivita' commerciale, in questo modo, potendo avere, per legge, solo un immobile intestato ha dovuto mettere la casa a nome della moglie.

Questa, consapevole di poterlo buttare per strada un giorno si ed uno anche lo tiene letteralmente per le palle.

Quindi di cosa stiamo parlando?

Occhio perche' se lasci la casa alla moglie ma non ci sono figli, in assenza di un divorzio che metterebbe a rischio il mantenimento della residenza permanente, anche la meta' della seconda casa sarebbe a nome della stessa moglie....

Se uno va e viene dal paese la casa di dividere casa puo' anche, al limite, essere accettabile, ma se vivi a Cuba in pianta stabile la vedo molto ma molto difficile.

Vendere la casa?

Se va bene, oggi a Cuba, su 100 case in vendita una riesce a passare di mano ma credo di aver fatto una previsione ottimista.

Poi si possono raccontare mille favole ma la realta' e' questa, realta' verificata non riportata per sentito dire.

Se invece tutto procede bene, e' possibile richiedere la Visa Familiar che consente di vivere nella casa esattamente come capita a chi e' residente.

La Residenza Permanente regala sicuri vantaggi, per chi ritiene di doverne avere bisogno, ma obbliga il possessore a rispettare per filo e per segno le leggi cubane che tutelano, a volte con una certa ragione, la madre ed i figli.

Nulla di nuovo rispetto a quello che accade da noi.
Inizio Pagina
Profilo Invia messaggio privato
Bonvys79



Registrato: 07/10/14 09:30
Messaggi: 3284

MessaggioInviato: Mer 17 Gen 2018 - 10:38     Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Io l'ho fatto, un piccolo investimento che non causa in me alcun rimpianto, non ho certamente messo dentro i soldi della sogliola limanda


Citazione:
Mi spara una bella bordata...alla faccia del salsiccio, altro che i 4 pesos della rastraciancleta...qua' si parla di soldi veri


Citazione:
In settimana partira' il primo importante bonifico.


Wink Razz
Inizio Pagina
Profilo Invia messaggio privato
Bonvys79



Registrato: 07/10/14 09:30
Messaggi: 3284

MessaggioInviato: Mer 17 Gen 2018 - 11:05     Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
E' notorio che acquistare un immobile intestandolo a un/una cubano/a sia un grosso rischio, lo sappiamo tutti.
Io l'ho fatto .......Per molto tempo, a volte ancora oggi, mi sono chiesto se, per me, avesse avuto un valore richiederla.


Ruggero ha scritto:
Che ci vuoi fare anche i fessi hanno diritto a essere protagonisti, intestare un qualsiasi bene a un cubano qualsiasi senza avere la RP è di una imbecillità senza limiti. Ma non ho capito, questo Milco di cui parlate chi è? Ha la residenza permanente immagino...


comp
Inizio Pagina
Profilo Invia messaggio privato
cocoloco



Registrato: 30/09/06 03:26
Messaggi: 86141

MessaggioInviato: Mer 17 Gen 2018 - 12:32     Oggetto: Re: Chiarimenti sulla RP - DAL BLOG DI ASTON VILLA Rispondi citando

Citazione:
[quote="Bonvys79"]DAL BLOG DI ASTON VILLA:

Credo che occorra, a questo punto, introdurre alcuni chiarimenti riguardanti i vantaggi, reali e/o presunti della Residenza permanente a Cuba.


Continua qui: https://www.cubafacile.com/residenza-permanente-pro-e-contro-t38029-50.html#559070
_________________
IL PIACERE DI INFORMARE, DI INFORMARSI, DI CONDIVIDERE
CUBAFACILE.COM
Inizio Pagina
Profilo Invia messaggio privato MSN
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Cubafacile - Il Forum di Cuba e della sua gente -> Tematiche generali Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi