Cubafacile -  Il Forum di Cuba e della sua gente
Facebook
Twitter
Gplus
RSS

IL LUOGO DOVE SI PARLA DI CUBA E LA SUA GENTE
 

Da Napoli a Cuba il sogno del calcio: un progetto per i bimbi dell'Avana



 
Nuovo argomento   Rispondi    Cubafacile - Il Forum di Cuba e della sua gente -> Tematiche generali
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
cocoloco



Registrato: 30/09/06 03:26
Messaggi: 86140

MessaggioInviato: Mer 7 Giu 2017 - 10:11     Oggetto: Da Napoli a Cuba il sogno del calcio: un progetto per i bimbi dell'Avana Rispondi citando

Da Napoli a Cuba il sogno del calcio: un progetto per i bimbi dell'Avana di Andrea Ruberto



Questi giovani calciatori che stringono tra le mani lo striscione con uno dei celebri cori della squadra partenopea non sono, come si potrebbe pensare, scugnizzi napoletani. Si tratta della squadra di calcio di Regla, uno dei quartieri periferici de La Habana. Come sia giunta fino a Cuba la passione per il calcio napoletano è una storia che merita di essere raccontata. Il loro allenatore si chiama Domenico Luongo, napoletano, ex guardia giurata. Dopo aver lasciato il lavoro, l’uomo decide di trasferirsi a Cuba insieme alla moglie Adis Nubia, di origini latine. Domenico, in passato già allenatore di squadre dilettanti, si accorge di come, in quella città priva di una qualsiasi tradizione calcistica, principalmente dedita al baseball, i giovani inizino a nutrire interesse per il gioco del pallone. Decide così di fondare la scuola calcio Mano de Dios, offrendo ai bambini del quartiere un luogo dove praticare lo sport dopo la scuola. La voce si sparge e il numero dei bambini che aderiscono all’iniziativa, di età compresa tra gli 8 e i 17 anni, cresce sempre di più.

Nasce la necessità di fornire loro un campo da calcio adeguato e completini sportivi. A questa esigenza risponde prontamente Alessandro Senatore, il presidente delll’Istituto di Cooperazione e Sviluppo Italia Cuba. Tramite il progetto sociale “Forza Napoli Club Habana” vengono dunque organizzate delle raccolte di beneficenza per aiutare questi ragazzi. Attraverso i fondi raccolti da questa iniziativa di solidarietà è stato possibile donare alla scuola un campo di calcio e 180 divise permettendo ai bambini di continuare a giocare. A coronamento di questa grande avventura, la squadra compresa tra gli 8 e i 9 anni ha portato a casa la coppa del campionato di calcio cubano. Proprio in questi giorni il loro allenatore è a Napoli per incontrare Renzo Ulivieri, Presidente dell’Associazione Italiana Allenatori, il quale si è detto particolarmente colpito dal progetto e ha manifestato la volontà di andare a Cuba per conoscere i giovani campioni. Il numero degli iscritti alla scuola intanto continua a crescere, assestandosi oggi intorno ai 200, facendo nascere la necessità di fornire loro nuova attrezzatura sportiva, in particolare scarpette da calcio. Attraverso il sito www.cubacampania.com è possibile offrire ai bambini di Regla un aiuto finanziario, permettendo a questo piccolo club di tifosi partenopei di continuare a inseguire un sogno.

http://www.ilmattino.it/napoli/cronaca/da_napoli_cuba_sogno_calcio_progetto_sociale_aiutare_bambini_di_regla-2487003.html
_________________
IL PIACERE DI INFORMARE, DI INFORMARSI, DI CONDIVIDERE
CUBAFACILE.COM
Inizio Pagina
Profilo Invia messaggio privato MSN
chevy56



Registrato: 27/05/11 11:45
Messaggi: 2512

MessaggioInviato: Mer 7 Giu 2017 - 10:19     Oggetto: Rispondi citando

Inter Campus fa proseliti!
Inizio Pagina
Profilo Invia messaggio privato
Anubi
coordinatore


Registrato: 26/08/10 15:39
Messaggi: 7004
Residenza: Nelle nebbie della Bassa

MessaggioInviato: Mer 7 Giu 2017 - 12:35     Oggetto: Rispondi citando

Nel solco di...Berto Savina, l’imprenditore marsicano (2011)

Il Centro - Avezzano - ha scritto:


Recarsi all’estero per lavoro e non dimenticare mai le proprie radici, al punto tale da ingegnarsi con ogni mezzo per ricreare, a migliaia di chilometri di distanza, un qualcosa che ha fatto parte del proprio passato.
Alzi la mano chi era a conoscenza che a Cuba (sì, proprio Cuba!), esiste una squadra di calcio che si chiama Avezzano e le cui maglie sono di colore biancoverde e che ha un presidente avezzanese doc.
Eppure è proprio così.
L’idea è nata a settembre del 2011 nella testa di Berto Savina, l’imprenditore marsicano che da anni ha allacciato rapporti commerciali con la bellissima isola caraibica e che un bel giorno, per non dimenticare i sui trascorsi sportivi, ha deciso di fondare una piccola società di calcio alla quale ha assegnato il nome del capoluogo della Marsica.
Per chi non lo sapesse, Berto Savina la passione per il calcio l’ha sempre avuta e di lui si ricorda nella Marsica le appassionate radiocronache che negli anni Ottanta riempivano le domeniche pomeriggio di moltissimi tifosi dell’Avezzano Calcio.
Erano i tempi di Carlo Facchin, ma anche delle emittenti radiofoniche che spuntavano come funghi.
Poi, come è nella logica delle cose, il lavoro e la famiglia hanno preso il sopravvento, ma certe esperienze lasciano il segno.
E siccome il passato non si rinnega mai, ecco l’idea di fondare una squadra di calcio, inizialmente senza eccessive pretese, ma con caratteristiche ben precise: una divisa biancoverde ed il nome di Atletico Avezzano.
Un campionato vinto e l’ascesa ad una quinta serie (la nostra serie D) con l’obiettivo dichiarato di scalare ancora posizioni nel prossimo campionato che inizierà alla fine di questo mese.
L’Atletico Avezzano ha un proprio campo in erba che viene utilizzato sia per gli allenamenti che per le gare della domenica.
Il presidente è Gianluca Savina (il figlio di Berto), che quanto ad ambizioni non è da meno del padre. Tutto questo nella lontanissima Cuba.
Nella foto in basso non ci sono campioni celebrati, ma tanti ragazzi come ce ne sono dalle nostre parti, che giocano, si impegnano e sono felicissimi, anche per il solo fatto di poter correre dietro ad un pallone.
Di stipendi e premi, neppure a parlarne, perché il calcio cubano è puro dilettantismo.
Quando si dice l’amore verso la propria terra!

- Plinio Olivotto

http://www.italsav.it/avezzanocalcio.html

Inizio Pagina
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Cubafacile - Il Forum di Cuba e della sua gente -> Tematiche generali Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi