Cubafacile -  Il Forum di Cuba e della sua gente
Facebook
Twitter
Gplus
RSS

IL LUOGO DOVE SI PARLA DI CUBA E LA SUA GENTE
 

ESSERCI!



 
Nuovo argomento   Rispondi    Cubafacile - Il Forum di Cuba e della sua gente -> Tematiche generali
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
cocoloco



Registrato: 30/09/06 03:26
Messaggi: 86141

MessaggioInviato: Mar 9 Gen 2018 - 13:39     Oggetto: ESSERCI! Rispondi citando

Riporto il post di Milco ed approfitto per salutarlo e ringraziarlo per le visite e le brevi (ahimé questione di tempo Sad ) chiacchierate fatte al Bella Vita


ESSERCI! 1


L'argomento e' gia' stato ampiamente trattato ma, ad ogni mio viaggio, trovo nuovi spunti per approfondire la questione.
Aprire e gestire un locale, un paladar, una cafeteria, una gelateria, una cioccolateria, un hostal o quello che volete voi a Cuba cosa comporta?
Cuba non e' su Saturno.
Le leggi non scritte che regolano, in ogni paese al mondo, la gestione di un'attivita' imprenditoriale valgono anche e sopratutto in un paese complicato come Cuba.
L'idea del baruccio sulla spiaggia dove “impegnare mezza giornata, per il resto mi faccio la vacanza” e' una cazzata di dimensioni bibliche che ha fatto piu' vittime che la guerra in Angola.
BISOGNA LAVORARE ED ESSERE SEMPRE PRESENTI.
Sono mancato per 2 settimane dalla palestra, ho un socio in gamba che pero' non puo' essere sempre presente, una dozzina di persone che ci lavorano, ma al mio rientro ho trovato cose da mettere a posto e puntini da piazzare sopra le I.
Siamo stati a Cuba nello stesso momento io e il mio socio Simone, in questo modo, non essendo sul pezzo, abbiamo perso alcune richieste su M&S che avrebbero potuto portare pikiklini.
Se non ci sei non lavori, se non lavori non porti a casa denaro.
Sembra una cosa limpida come il sole ma non e' sempre cosi'.
Ho passato alcuni piacevoli momenti al Bella Vita di Las Tunas, ho viaggiato da Parigi col suo proprietario.
Quando lui e' presente c'e' gente, tutto funziona, le cameriere attendono le ordinazioni attente, con la divisa addosso e “occhiovivo”.
Il locale merita e ci si sta bene.
Ma nei mesi in cui il proprietario e' assente?
La mia e' una domanda non retorica, perche' puoi anche mettere un cubano a cui dare le responsabilita' ma chi ti assicura che il denaro incassato prenda la giusta direzione, i liquori e l'olio non spariscano, il personale rispetti le regole per cui e' ben pagato e via discorrendo?
Se il proprietario e' sempre presente tutto fila liscio.....perche' se uno sa fare il proprio lavoro basta un'occhiata, ma se e' assente?
Questo vale, ripeto, per ogni attivita' al mondo.
Gli Agnelli da decenni, delegano qualcuno a mandare avanti la baracca (Valletta, Romiti, Marchionne ecc)...ma loro sono sempre presenti e sul pezzo
A Tunas un italiano che non conosco ha aperto nella via principale una piccola cioccolateria dove fanno crepes con la Nutella.
Ci saro' passato davanti una decina di volte, ho sempre visto solo le 2 dipendenti sole...nessun cliente ma magari era solo un caso.
Gli ultimi miei 3 giorni era chiusa, forse anche questo era solo un caso.
Prima di aprire un'attivita', a mio modesto parere, occorre capire se il prodotto che si vende e' appetibile ad un costo compatibile con le tasche di chi lo deve acquistare.
40 pesos per una crepe.
Buona sicuramente ma il cubano (a Tunas...a La Habana non so) con quei soldi si compera 7/8 pizze por la calle, pizze que llenano....che resta l'obiettivo di ogni cubano incapace di cibarsi per il gusto di farlo.
I lungodegenti italiani con 40 pesos pranzano in un sordido locale per 3 giorni, mentre al turista di qualche giorno di farsi una crepe non puo' fregargliene di meno.
Quindi per chi e' il prodotto?
Basta spendere qualche migliaio di cuc, metterci un paio di fanciulle per avere il successo assicurato?
I fatti direbbero di no.
Nella spaghetteria del buon Mario lui e' presente in tutte le 6 ore giornaliere di apertura; cucina, intrattiene il cliente, fa il PR.
Le ragazze lavano i piatti, servono ai tavoli preparano i conti che poi passano a Mario per il controllo finale dove...ai buoni amici qualcosa viene tolto e poi lo portano al cliente.
Il denaro finisce SUBITO nelle tasche del proprietario, non scappa un cazzo, non sparisce un centavos, ne' una bottiglia di olio d'oliva o di liquore.
Certo parliamo di pochi tavoli in uno spazio ristretto ma Marione e' li', presente, attento a tutto.
Alla fine su scala mensile si mette in tasca 800/1000 cuc, ha casa, mangia da lui e si e' appena comprato uno scooter.
Per qualita- prezzo resta il miglior investimento che io abbia visto in citta'.
Ma lui e' li', ogni giorno, ogni ora.
Continua....
_________________
IL PIACERE DI INFORMARE, DI INFORMARSI, DI CONDIVIDERE
CUBAFACILE.COM
Inizio Pagina
Profilo Invia messaggio privato MSN
cocoloco



Registrato: 30/09/06 03:26
Messaggi: 86141

MessaggioInviato: Mar 9 Gen 2018 - 14:02     Oggetto: Rispondi citando

in attesa del "continua" commento al volo alcune cose...

Citazione:
BISOGNA LAVORARE ED ESSERE SEMPRE PRESENTI


Come non esser d'accordo? Ovviamente, in qualsiasi attività, non solo in un bar-ristorante, l'occhio del padrone ingrassa il cavallo

Poi, altrettanto ovviamente, a Cuba come nel resto del mondo, é molto difficile che un padrone lavori e/o sia presente durante tutto l'orario di apertura quando questo é di 16-20 ore filate

Poi si potrebbero fare molte altre considerazioni sulle specificità di un'attività a Cuba ed alcune di queste sarebbero riferite alla aspettative ed agli obiettivi di chi si lancia in un'avventura di questo tipo sull'isola grande. Situazioni soggettive che potrebbero giustificare qualsiasi investimento dalla "cioccolateria" al "BellaVita" passando per la "spaghetteria" di Marione

poi con piú calma commenteró altri passaggi...
_________________
IL PIACERE DI INFORMARE, DI INFORMARSI, DI CONDIVIDERE
CUBAFACILE.COM
Inizio Pagina
Profilo Invia messaggio privato MSN
cocoloco



Registrato: 30/09/06 03:26
Messaggi: 86141

MessaggioInviato: Mar 9 Gen 2018 - 14:21     Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Come si puo' pensare di aviare un'attivita' senza il proprietario costantemente presente? Giuseppe


A Giuseppe chiederei come farebbe il proprietario di un'attività aperta H24 Cool
Personalmente sono piú perplesso per chi finanzia l'acquisto di un'immobile senza avere la RP, per chi regala automobili alla "novia" e varie altre strane situazioni Cool


Citazione:
hola! in effetti è una logica semplice da seguire ma sai l'esotismo di avere un qualcosa ai caraibi come quello di vantare una novia a 10.000 km di distanza prevale su tutto, infatti quando lo vedi capisci come funzionano realmente le situazioni al contrario di quello che raccontano. Quel ristoratore Marione ha invcece azzeccato stando coi piedi per terra. chao Enrico


Chissà se Enrico conosce Mario ed il suo ristorantino... ed a chi si riferisce con "al contrario di quello che raccontano"?
Tu Milco lo sai?
_________________
IL PIACERE DI INFORMARE, DI INFORMARSI, DI CONDIVIDERE
CUBAFACILE.COM
Inizio Pagina
Profilo Invia messaggio privato MSN
fabiocuba



Registrato: 23/06/12 17:45
Messaggi: 1239
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Mar 9 Gen 2018 - 18:55     Oggetto: Rispondi citando

Ciao Carlo bentornato . welc
Quoto tutto...ho riso quando ho letto 40 pesos per una crepe...
Non la comprerebbe nemmeno Gabriele a quel prezzo in cuba, figuriamoci un cubano che ci mangia un giorno OK
Inizio Pagina
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
cocoloco



Registrato: 30/09/06 03:26
Messaggi: 86141

MessaggioInviato: Mar 9 Gen 2018 - 19:26     Oggetto: Rispondi citando

fabiocuba ha scritto:
Ciao Carlo bentornato . welc


ciao Fabione bentrovato Wink

Citazione:
Quoto tutto...ho riso quando ho letto 40 pesos per una crepe...
Non la comprerebbe nemmeno Gabriele a quel prezzo in cuba, figuriamoci un cubano che ci mangia un giorno OK


Il discorso della "cioccolateria" e delle crepes a 40CUP é un po' diverso dal titolo/oggetto del topic di Milco. In questo caso si parla di prezzi e prodotti, non della presenza permanente del proprietario
Quel posto credo non funzionerebbe neanche se il proprietario fosse presente H24

Ma come dicevo prima l'argomento é tanto interessante quanto complesso, per parlare di buoni/cattivi/ottimi investimenti bisognerebbe conoscere le specificità del luogo e del tipo di attività

Poi, per quanto riguarda le specificità del luogo (Las Tunas), capita pure che un bar che sarebbe stato un'ottimo investimento in qualsiasi altro paese, dove l'occhio del padrone ingrassava il cavallo permanentemente, venga chiuso dopo 3 mesi dall'inaugurazione
_________________
IL PIACERE DI INFORMARE, DI INFORMARSI, DI CONDIVIDERE
CUBAFACILE.COM
Inizio Pagina
Profilo Invia messaggio privato MSN
Zoelia1



Registrato: 26/10/17 23:06
Messaggi: 9

MessaggioInviato: Mar 9 Gen 2018 - 20:20     Oggetto: Io non capisco Rispondi citando

Io non capisco come si possa pensare di andare a vivere a cuba per poi lavorarci per potersi mantenere.lo so' la gente è più solare che qui in Italia,ma francamente moltissime volte il cubano stesso deve pasar trabajo per procurarsi il necessario,immagina uno straniero in un paese dove ,secondo me,c'è una forte ostilità con lo straniero quando questo è la' per "rubare" il lavoro.poi lo sapete benissimo che molte volte c'è qualche visita da parte del personale statale che si inventa qualche scusa per poter scucire dei soldi.
Inizio Pagina
Profilo Invia messaggio privato
cocoloco



Registrato: 30/09/06 03:26
Messaggi: 86141

MessaggioInviato: Mar 9 Gen 2018 - 20:27     Oggetto: Rispondi citando

cocoloco ha scritto:
Citazione:
Come si puo' pensare di aviare un'attivita' senza il proprietario costantemente presente? Giuseppe

A Giuseppe chiederei come farebbe il proprietario di un'attività aperta H24 Cool



Milco ha scritto:
Quando parlo di proprietario presente in loco, ovviamente, non parlo della sua presenza attiva per h24


Sarà d'accordo anche Giuseppe che diceva "costantemente presente"? Cool Razz

Citazione:
Pero' un conto, come deterrente, e' il fatto di....arrivare qualche ora dopo, un altro...mesi dopo.
Ovviamente dipende dagli obiettivi, c'e' chi DEVE farlo per poter campare e chi affronta una sfida come soddisfazione personale.
Pero' gente che butta via soldi, nel 2018, se ne incontra sempre meno, quindi anche chi....non avrebbe bisogno di guadagare....perlomeno fa attenzione a non perderci.
Siamo pur sempre a Cuba e se si sottrae tempo a la playa e ad altre cose appaganti....perlomeno ne deve valere la pena.
Poi ognuno e' dueno del proprio borsillo, ci mancherebbe.


Ovviamente sono sostanzialmente d'accordo con quello che dici... ma la presenza del padrone non va intesa solo come "deterrente". In un bar-ristorante bastano minuti per rubare, si puó fare in vari modi ed anche con il padrone presente
Per quanto mi riguarda la presenza del padrone é importante soprattutto per garantire accoglienza, pulizia e massima qualità del servizio e dell'offerta

Poi come dici siamo a Cuba, anzi a Las Tunas... e sulle cose appaganti si potrebbe discutere a lungo... e con qualche esempio magari capirebbe anche chi parla di "esotismo di avere qualcosa ai Caraibi" Razz
_________________
IL PIACERE DI INFORMARE, DI INFORMARSI, DI CONDIVIDERE
CUBAFACILE.COM
Inizio Pagina
Profilo Invia messaggio privato MSN
cocoloco



Registrato: 30/09/06 03:26
Messaggi: 86141

MessaggioInviato: Mar 9 Gen 2018 - 20:37     Oggetto: Re: Io non capisco Rispondi citando

Zoelia1 ha scritto:
Io non capisco come si possa pensare di andare a vivere a cuba per poi lavorarci per potersi mantenere.


Infatti non lo capisco neanch'io e tutte le principesse che conosco Wink Razz

Citazione:
lo so' la gente è più solare che qui in Italia,ma francamente moltissime volte il cubano stesso deve pasar trabajo per procurarsi il necessario,immagina uno straniero in un paese dove ,secondo me,c'è una forte ostilità con lo straniero quando questo è la' per "rubare" il lavoro.


Dunque vediamo un po', uno straniero che molta un'attività nella quale impiega 10-15-20 cubani ben pagati... incontra ostilità peerché sta rubando il lavoro? Confused Razz


Citazione:
poi lo sapete benissimo che molte volte c'è qualche visita da parte del personale statale che si inventa qualche scusa per poter scucire dei soldi.


e che tu sappia di solito ci riescono? Cool
_________________
IL PIACERE DI INFORMARE, DI INFORMARSI, DI CONDIVIDERE
CUBAFACILE.COM
Inizio Pagina
Profilo Invia messaggio privato MSN
Zoelia1



Registrato: 26/10/17 23:06
Messaggi: 9

MessaggioInviato: Mar 9 Gen 2018 - 20:43     Oggetto: BHe Rispondi citando

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx
Inizio Pagina
Profilo Invia messaggio privato
cocoloco



Registrato: 30/09/06 03:26
Messaggi: 86141

MessaggioInviato: Mar 9 Gen 2018 - 21:20     Oggetto: Re: BHe Rispondi citando

Zoelia1 ha scritto:
xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx


Che peccato, anche Zoelia1 finisce dietro la lavagna Twisted Evil Razz
_________________
IL PIACERE DI INFORMARE, DI INFORMARSI, DI CONDIVIDERE
CUBAFACILE.COM
Inizio Pagina
Profilo Invia messaggio privato MSN
cocoloco



Registrato: 30/09/06 03:26
Messaggi: 86141

MessaggioInviato: Mer 10 Gen 2018 - 13:48     Oggetto: Rispondi citando

ESSERCI! 2 by Milco

La seconda parte del mio racconto riguardante il fatto che a Cuba, come in ogni parte del mondo, se si vuole aprire un'attivita' occorre poi seguirla con la massima presenza ed attenzione, verte sui giorni che ho trascorso nella capitale di tutti i cubani.
Sono stato ospite, come ho gia' ricordato, di una casa de renta in S.Lazzaro, una delle case con cui M&S collabora in modo continuativo e proficuo.
Se si hanno 1 o 2 cuarti de renta la cosa si puo' tranquillamente gestire a livello famigliare, alla fine serve un po' di attenzione e poco altro, ma quando parliamo di 8 (otto) cuarti de renta il discorso cambia drasticamente.
Un piccolo hotel.
Ovviamente, come sempre avviene in questi casi, solo una parte di queste stanze e'....ufficiale, ma so di scoprire l'acqua calda.
Il proprietario e' un emiliano dello stesso paese di Vasco, albergatore figlio di albergatori, nipote di albergatori.
Questa e' un altra cosa; molta gente apre un'attivita' a Cuba, ma anche in Italia, senza sapere dove andare a mettere le mani, improvvisando.
Forse un tempo la cosa era fattibile ma oggi il denaro pesa molto di piu', rialzarsi da un bagno di sangue non e' una cosa tanto agevole.
Vedo gente aprire paladar o comunque locali destinati alla ristorazione senza mai essersi occupata di cose simili.
Mi viene sempre detto che “prima cosa trovo le persone giuste al posto giusto”....tutto vero, ma se non hai TU per primo l'esperienza settoriale come puoi giudicare “giusta” una persona?
I panettieri che aprono palestre...durano 6 mesi poi vanno dal culo, anche se dentro ci mettono gente che sa lavorare.
Un mestiere non si improvvisa.
Il proprietario della casa che mi ha ospitato ha vissuto a La Habana per 6 anni....di rendita poi, ad un certo punto, nel 2011 decise che era giunto il momento di mettere a frutto la propria esperienza.
Acquisto' 2 appartamenti attigui in un vecchio palazzo d'epoca a 40 mila cuc ciascuno, ne spese altri 40 mila per far diventare il tutto un'unica struttura e a quel punto apri' la renta.
Prima si sposo' con una signora che tuttora vive nella casa e collabora alla sua gestione....ma si limita a quello.
Sei persone mandano avanti il tutto; donne delle pulizie, gente che si occupa di fare la spesa e di gestire le prenotazioni, un cuoco/barman presente 12 ore al giorno, una sala ristorante comune.
Intelligentemente mantiene i prezzi sui 30 cuc al giorno, in questo modo lavora parecchio.
Costi fissi ogni mese 1300 cuc, entrate attuali mensili intorno ai 5000 cuc.
Lo scorso anno, mi diceva, le cose andavano molto meglio, sopratutto dopo la visita di Obama, riusci' a fare mesi da 4 zeri, ora, sempre a suo dire le cose vanno meno bene.....con 5000 cuc di entrate piu' colazioni, e cene....
Lo scorso anno aveva pensato anche di rilevare una cafeteria, ora ha lasciato perdere in attesa che le vacche da grasse tornino a diventare grassissime.
Ha un'auto da 42 mila cuc, fa vita notturna, esce spesso sopratutto la sera, quando i suoi clienti sono fuori casa, in giro per la citta'.
Pero' per il resto del giorno sta' sul pezzo; lavora, gestisce, controlla che tutto venga fatto bene, che il cliente sia soddisfatto.
Nella sua camera, con internet in casa, gestisce le prenotazioni essendo la casa posizionata su molti siti.
Fra l'altro mi diceva che un paio di agenzie, anche note, come la nostra hanno avuto un forte calo nelle prenotazioni, noi per fortuna continuiamo a crescere, speriamo che il trend continui anche nel 2018.
Quando sono partito stava sistemando delle telecamere negli spazi comuni per verificare che il personale delle pulizie ed il cuoco facessero bene il loro lavoro, senza imboscarsi nulla o spazzare la rumenta sotto i tappeti.
Imprenditore italiano a Cuba, certo l'investimento e' stato importante ma se lo e' gia ripagato almeno 2/3 volte.
Fatti, non pugnette.
_________________
IL PIACERE DI INFORMARE, DI INFORMARSI, DI CONDIVIDERE
CUBAFACILE.COM
Inizio Pagina
Profilo Invia messaggio privato MSN
cocoloco



Registrato: 30/09/06 03:26
Messaggi: 86141

MessaggioInviato: Mer 10 Gen 2018 - 13:55     Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Imprenditore italiano a Cuba, certo l'investimento e' stato importante ma se lo e' gia ripagato almeno 2/3 volte.
Fatti, non pugnette


Come sempre... tanti auguri e rallegramenti a chi fa fatti e non pugnette OK



Citazione:
esce spesso sopratutto la sera, quando i suoi clienti sono fuori casa, in giro per la citta'


Una delle attività meno complicate ma piú rischiose é la renta. Chi controlla le entrate degli ospiti?
_________________
IL PIACERE DI INFORMARE, DI INFORMARSI, DI CONDIVIDERE
CUBAFACILE.COM
Inizio Pagina
Profilo Invia messaggio privato MSN
cocoloco



Registrato: 30/09/06 03:26
Messaggi: 86141

MessaggioInviato: Mer 10 Gen 2018 - 14:03     Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
ad oggi in quel di Cuba nessuno è padrone di nulla quindi si deve approfittare degli utili mentre il capitale è stato "regalato"


Milco sei d'accordo?
_________________
IL PIACERE DI INFORMARE, DI INFORMARSI, DI CONDIVIDERE
CUBAFACILE.COM
Inizio Pagina
Profilo Invia messaggio privato MSN
cocoloco



Registrato: 30/09/06 03:26
Messaggi: 86141

MessaggioInviato: Gio 11 Gen 2018 - 13:10     Oggetto: Rispondi citando

cocoloco ha scritto:
Citazione:
ad oggi in quel di Cuba nessuno è padrone di nulla quindi si deve approfittare degli utili mentre il capitale è stato "regalato"


Milco sei d'accordo?


La risposta di Enrico precede quella di Milco...e da "in quel di Cuba nessuno è padrone di nulla" si passa ad un piú veritiero "situazone effettiva senza residenza permanente"


Citazione:
scusa probabilmente sei interessato ma dico solo la situazone effettiva senza residenza permanente come Milco sottolinea ma che davo per scontato. Ovvio che se ho un figlio riconosciuto cubano farò di tutto per lui quindi anche se a me non rimarrà nulla rimarrà a lui. Il ragionamento è logico ed è cosi in entrambi i casi. Il tutto per evitare polemihce. Enrico



Citazione:
ASTON VILLA
In presenza di figli la situazione cambia drasticamente....almeno per noi italiani.

In assenza di residenza permanente ovviamente e' cosi'.
Ma si e' sempre saputo.
A Cuba, eventualmente ci si puo' giocare i soldi....in parcheggio, mai quelli per la biova.


Poi la presenza di figli cubani, per quanto riguarda un'attività cuentapropista, conta solo in rapporto alla possibilità di ottenere la RP

Figli senza RP = GNENTE proprietà e GNENTE attività
RP (con o senza figli) = proprietà e/o attività
_________________
IL PIACERE DI INFORMARE, DI INFORMARSI, DI CONDIVIDERE
CUBAFACILE.COM
Inizio Pagina
Profilo Invia messaggio privato MSN
lei



Registrato: 11/01/18 22:24
Messaggi: 1

MessaggioInviato: Gio 11 Gen 2018 - 22:39     Oggetto: Re: ESSERCI! Rispondi citando

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx


l'investimento è stato pagato
Inizio Pagina
Profilo Invia messaggio privato
cocoloco



Registrato: 30/09/06 03:26
Messaggi: 86141

MessaggioInviato: Ven 12 Gen 2018 - 1:35     Oggetto: Re: ESSERCI! Rispondi citando

lei ha scritto:
l'investimento è stato pagato


Quasi Silva' Wink ...se le cose continuano cosí mancano pochi mesi, poi, come dici, potrei anche regalare l'immobile a qualche trovatello Razz Razz
_________________
IL PIACERE DI INFORMARE, DI INFORMARSI, DI CONDIVIDERE
CUBAFACILE.COM
Inizio Pagina
Profilo Invia messaggio privato MSN
Ruggero



Registrato: 10/02/15 18:06
Messaggi: 13

MessaggioInviato: Dom 14 Gen 2018 - 12:14     Oggetto: Rispondi citando

[quote="cocoloco"]
Citazione:
Come si puo' pensare di aviare un'attivita' senza il proprietario costantemente presente? Giuseppe



Personalmente sono piú perplesso per chi finanzia l'acquisto di un'immobile senza avere la RP, per chi regala automobili alla "novia" e varie altre strane situazioni


Che ci vuoi fare anche i fessi hanno diritto a essere protagonisti, intestare un qualsiasi bene a un cubano qualsiasi senza avere la RP è di una imbecillità senza limiti. Ma non ho capito, questo Milco di cui parlate chi è? Ha la residenza permanente immagino...
Inizio Pagina
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Cubafacile - Il Forum di Cuba e della sua gente -> Tematiche generali Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi